Moto di pura traslazione
Consideriamo il moto di pura traslazione effettuata da un corpo qualsiasi, che dunque ha delle dimensioni. Un moto di questo tipo implica che il corpo non effettua alcune rotazione.
Prendiamo un triangolo rettangolo che si sposta da un punto \(P_1\) ad un punto \(P_2\), come mostrato in figura

Notiamo che i punti A, B e C del triangolo si sono spostati. Per tenere traccia di tali spostamenti è utile tracciare i vettori spostamento

Il vettore spostamento \(\vec{S_A}\) è un vettore che ha origine nella posizione iniziale del punto A e arriva alla posizione finale del punto A. Stesso discorso vale per i vettori spostamento \(\vec{S_B}\) ed \(\vec{S_C}\).
Si può notare che questi tre vettori sono paralleli tra loro e hanno anche lo stesso modulo, in quanto viene effettuato lo stesso spostamento per tutti i tre punti. In sostanza i tre vettori sono identici $$ \vec{S_A}=\vec{S_B}=\vec{S_C} $$ Dunque perchè utilizzare tre vettori distinti se essi in realtà sono identici? Visto che viene fatto lo stesso spostamento per tutti i punti del corpo, conviene considerare tale triangolo come un unico punto che si sposta della quantità pari ad uno dei tre vettori spostamento.
Questa che abbiamo appena fatto è una astrazione, una semplificazione che ci permette di considerare un corpo qualsiasi come un unico punto detto punto materiale, come mostrato in figura

Warning

E' la pura traslazione che ci permette di fare questa astrazione!
BACK \(\hspace{1mm}\) HOME \(\hspace{1mm}\) NEXT